CHI SIAMO?
Stage d'approfondimento sulla creazione del personaggio teatrale
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Chi siamo? Ecco una domanda a cui non è semplice rispondere, specialmente se nella vita si è scelto l’attore come mestiere. I panni da indossare sono tanti ed ogni volta diversi.
Scopo dello stage è quello di analizzare alcune tecniche teatrali che possano rendere semplice e veloce la risposta a questa domanda fondamentale, creando un’identità riconoscibile del personaggio che si mantenga durante l’improvvisazione.

Lo stage userà come punto di partenza "Tre Sorelle" di Anton Cechov

Saranno affrontati, lavorando sul testo e sull’improvvisazione, la creazione e la tenuta del personaggio, l’equilibrio tra la parola e il silenzio nel rispetto dei tempi teatrali e dello stare in scena senza dover parlare ad ogni costo (parola come urgenza di comunicare, necessità di trasmettere emozioni e non bisogno di superare l’imbarazzo), la costruzione drammaturgica all’interno di strutture teatrali a uno o più personaggi.

Durata complessiva: 10 ore (divise tra due giorni)
Costo: 35 euro

Simona Guandalini si forma come attrice professionista alla Scuola di Teatro “Colli” di Bologna nel 1992; approfondisce la sua formazione attraverso stage in vari ambiti del teatro, dal Teatro d’avanguardia dell’Odin Teatret (Tina Nielsen), all’improvvisazione teatrale e la Contact Improvvisation, al Theatersport (Janne Berg del Stockholms Improvisationteater), alla Long-form (Lorenz Kabas), al teatro di narrazione (Laura Curino), allo studio dei testi classici (Lorenzo Salveti), al canto corale (Cécilia Kankonda, Antonio Pizzicato).
Dal 1993 è attrice in varie produzione teatrali, spaziando dal teatro classico al teatro contemporaneo, al teatro-ragazzi.
Dal 1994 insegna ed organizza laboratori di teatro per bambini ed adolescenti nelle scuole di Bologna e provincia.
Nel 1995 entra a far parte della compagnia del Teatro dell’Argine di S.Lazzaro di Savena (Bo), partecipando a produzioni teatrali, laboratori e alla gestione dell’ITC Teatro di S.Lazzaro.
Dal 2003 collabora con l’associazione Quinta Tinta tenendo laboratori teatrali e corsi di approfondimento all’interno della scuola d’improvvisazione di Torino e partecipando a spettacoli (Match d’improvvisazione teatrale, Harold).
Dal 2003 è responsabile del corso teatrale per i detenuti della Casa Circondariale di Alba.